Versione "Odisseo sbarca presso i lotofagi" di Apollodoro

Odisseo sbarca presso i lotofagi

Traduzione della Versione "Odisseo sbarca presso i lotofagi" di Apollodoro

Traduzione Italiana

Odisseo è condotto via da Ilio e approda nella città dei Ciconi presso Ismaro e la conquista e la saccheggia con la guerra, risparmiando solo Maione, sacerdote di Apollo. Gli abitanti Ciconi avvistandolo sulla terra ferma con le armi hanno la meglio (prevalgono) su Odisseo. Odisseo prendendo da ciascuna nave sei uomini si disponeva e fuggiva. Allora giunse nella terra dei Lotofagi e manda gli anziani per conoscere gli abitanti. Essi, essendosi cibati di loto, rimanevano. Nel paese era infatti prodotto un frutto dolce detto loto, che dava l’oblio di tutti i sensi a coloro che si erano cibati. Odisseo, comprendendo (ciò), prendeva gli altri (rimanenti), conduceva i cibanti con la forza verso le navi e, navigando, si avvicina alla terra dei Ciclopi.