Versione "Orfeo e la lira" di Apollodoro

Orfeo e la lira

Traduzione della Versione "Orfeo e la lira" di Apollodoro

Traduzione Italiana

La lira è stata inventata da Ermes a partire dal guscio di una tartaruga; in principio aveva sette corde, poi nove, in onore delle Muse: infatti le Muse sono nove. Ricevette la lira Orfeo, il quale con la lira e con il canto ammaliava le selve e le rocce. Dopo la morte della moglie Euridice, scese nella dimora di Ade e voleva ricondurla sulla terra, ma non ci riuscì. Orfeo fu fatto a brani dalle Baccanti e morì. Le Muse raccolsero e congiunsero le membra e lo seppellirono nella Pieria.