Versione "Il clima dell'India" di Arriano

Il clima dell'India

Traduzione della Versione "Il clima dell'India" di Arriano

Traduzione Italiana

Traduzione

In esso allora tutti i fiumi indiani scorrevano pieni di acqua e fango e di forte corrente: era infatti l’anno stagionale al quale il sole dopo cambiamenti si rivolge del tutto in estate: in questa stagione acque raccolte dal cielo sono condotte giù verso la terra indiana e le nevi quelle del Caucaso, dove ci sono le sorgenti di molti fiumi, sciogliendosi aumentano a questi l’acqua in grande quantità; d’inverno invece hanno forza al contrario, pochi sono anche limpidi e sono in qualche luogo navigabili, eccetto l’Indo e il Gange.