Versione "Il pianto delle Sabine" di Cassio Dione

Il pianto delle Sabine

Traduzione della Versione "Il pianto delle Sabine" di Cassio Dione

Traduzione Italiana

Traduzione

 

Ersilia e le altre donne della stessa razza corsero giù dal Palatino con i bambini, ed essendosi improvvisamente poste in mezzo ai due eserciti, dissero e fecero molte e infelici cose, rivolgendo lo sguardo ora ai padri, ora ai mariti: “Perché fate queste cose padri? Perché questo mariti? Fino a quando combatterete? Fino a quando vi odierete l’un l’altro? Abbiate compassione delle figlie, abbiate compassione delle mogli”. Dicevano queste cose e avendo lacerato le vesti, esse si avvicinarono alle loro spade e gli spinsero contro i figli, e quelli alla fine si commossero e cessarono la battaglia.