Versione "Sandani e Creso " di Erodoto

Sandani e Creso

Traduzione della Versione "Sandani e Creso " di Erodoto

Traduzione Italiana

Volendo Creso, re dei Lidi, combattere contro i Persiani, uno dei saggi, di nome Sandani, volendo tenere lontano Creso dal combattere e temendo che la spedizione militare fosse infelice, disse a questo tali parole: “O re, rivolgi la mente benevolmente alle mie parole e ascolta: disponiti a combattere contro uomini, che portano vestiti di pelle e brache, tutte di pelle, si cibano e non vogliono cose grandi, ma hanno cose grandi. Se dunque vincerai quelli che sono i Persiani, tu stesso non otterrai nulla: infatti non hanno niente; se invece sarai vinto, considera che perderai beni tanto grandi: se infatti assaggeranno i nostri beni giammai coloro che mirano a queste cose desisteranno e noi non avremo pace e tranquillità”. Così parlava saggiamente Sandani: ma Creso non dava ascolto a queste parole (Scholè 218)