Versione "A quale punto può arrivare l'inimicizia" di Esopo

A quale punto può arrivare l'inimicizia

Traduzione della Versione "A quale punto può arrivare l'inimicizia" di Esopo

Traduzione Italiana

Due nemici viaggiano insieme per mare e non vogliono stare vicini. Così uno si mette a prua e l’altro a poppa. Si scatena una violenta tempesta e l’imbarcazione sta per capovolgersi e affondare. Allora quello che sta a poppa chiede al timoniere: “Quale parte della nave rischia di affondare per prima?”. Il timoniere risponde: “La prua”. E quello che sta a poppa dice: “Allora per me la morte non è dolorosa, se vedo prima la morte del nemico che sta a prua”.
La favola mostra come molti uomini, a causa dell’ostilità verso il prossimo, riescono a sopportare cose terribili e non si curano della propria rovina se prima gioiscono di quella dei nemici.