Versione "La capra e il bambino" di Longo Sofista

La capra e il bambino

Traduzione della Versione "La capra e il bambino" di Longo Sofista

Traduzione Italiana

Traduzione

Mentre andava al pascolo nel podere, un capraio di nome Lamone trovò un bambino allattato da una capra. C’erano un bosco, un cespuglio di rovi, edera diffusa e tenera erba: sull’erba giaceva il bambino. Qui la capra, osservando di continuo, spesso spariva e abbandonando il capretto stava con il neonato. Lamone notò questo andare e venire e, com’era naturale, aveva compassione per il capretto abbandonato. Seguì le orme a sud e vide la capra che girava attorno con cura; subito si fece avanti, e trovò il bambino, un bel maschietto.