Versione di Anonimi

un uomo energico, nonostante l'età

Traduzione della Versione "un uomo energico, nonostante l'età" di Anonimi

Testo Originale Latino

Multi homines annorum impetui resistunt et senectutis vitia (difetti) et incommoda diligenti constantia compensant, contra aetatem tamquam contra morbum constanti nisu pugnant, valetudinem curant, exercitationes modicas adhibent, cibo et potui non indulgent. Quattuor robustos filios, quinque filias, magnam domum, magnum clientium numerum Appius Claudius, cum iam senes et caecus esset et magistratus gerere desiisset, tanta auctoritate regebat ut aspectu suo in omnes maximum metum et reverentiam iniceret. Nam animum semper intentum tamquam arcum habebat nec languescens cedebat senectuti, sed auctoritatem in suos quotidie exercebat. Neque tamen familiae vel servis vel vicinis invisus erat, sed ab omnibus laudabatur, quia non solum iussu et auctoritate sed aequitate domum regebat. In Appii domo vigebat Romana disciplina et patrii mores religiose servabantur, in senatu maxime valebat sententia tam severi senis. Ita usque ad ultimum spiritum domum suam maxima industria et laudabili auctoritate rexit

Traduzione Italiana

Molti uomini resistono all'impeto degli anni e compensano i vizi della vecchiaia e i difetti con una diligente costanza, al contrario combattono tanto l'età quanto la malattia con lo sforzo della costanza, curano la veletudine, sostengono modici esercizi, non sono indulgenti alla fame e sete. Appio Claudio essendo già vecchio e cieco e avendo interrotto la magistratura con tanta autorità reggeva quattro figli robusti, cinque figli, una grande casa e un gran numenro di nemici al punto che al suo cospetto tutti si presentavano con grande timore e reverenza. Infatti aveva sempre l'animo intento tanto quanto (cerca arcum) nè cedeva alla vecchiaia, ma esercitava la sua autorità verso i suoi ogni giorno. E non tuttavia era inviso ai servi o ai vicini o alla famiglia, ma era lodato da tutti poichè non solo con ordine o autorità reggeva la casa ma anche con giustizia. In casa di Appio vigeva la disciplina romana ed erano conservati religiosamente i costumi patri, valeva specialmente in senato la sentanza tanto severa del vecchio. E così fino all'ultimo respiro resse con autorità lodabile e con massima capacità la sua casa