Versione di Anonimi

Un'efficace trovata di Cabria

Traduzione della Versione "Un'efficace trovata di Cabria" di Anonimi

Testo Originale Latino

Chabrias Atheniensis omnibus qui in magistratu erant et auctoritate et virutte anteibat:namque hi quoque in summin habitus est ducibus resque tantas gessit ut ei propter laudem bellicam a multis saepe invideretur.Sed ex iis rebus gestis elucet maxime inventum eius in proelio,quod apud Thebas fecit,cum Beotiis subsidio venisset.Namque in eo victoria fidentem summum ducem Agesilaum retardavit,fugatis iam ab eo conducticiis catervis,reliquam phalangem loco vetuit cedere obnixoque genu scuto,proiecta hasta impetum excipere hostium docuit.Id novum Agesilaus contuens progredi non est ausus suosque iam incurrentes tuba revocavit.Hoc tota Graecia fama celebratum est.

Traduzione Italiana

Cabria superava tutti gli ateniesi che erano nelle magistrature per autorità e virtù: infatti questo infatti venne considerato tra i sommi comandanti e face molte imprese che spesso era invidiato per la lodo bellica da molti. Ma tra quelle imprese brillò soprattutto il suo intervento in battaglia che fece presso tebe, venendo in aiuto ai Beozi. Infatti in quello la vittoria (retardavit) il sommo comandante Agesilao, messi in fuga dal quello con (catervis conducticiis), vietò che la restante falange in luogo cedesse e (obnixo genu) con lo scudo, (docuit) gettata la lancia di (excipere) l'impeto dei nemici. Agesilao vedendo questo non osò avanzare e richiamò con la tromba i suoi che accorrevano. Tutta la grecia celebrò questo per la fama.