Versione di Catullo

Carme 115

Traduzione della Versione "Carme 115" di Catullo

Testo Originale Latino

Mentula habet instar triginta iugera prati,quadraginta arvi: cetera sunt maria.cur non divitiis Croesum superare potis sit,uno qui in saltu tot bona possideat,prata arva ingentes silvas saltusque paludesqueusque ad Hyperboreos et mare ad Oceanum?omnia magna haec sunt, tamen ipsest maximus ultro,non homo, sed vero mentula magna minax.

Traduzione Italiana

Minchia ha circa trenta iugeri di prato,quaranta di coltivo: il resto è mare.Perché non sia capace di superare Creso in ricchezzachi possieda in una sola boscaglia tanti beni,prati, coltivi, ingenti selve e boschi e paludifino agli Iperborei ed al mare Oceano?Tutto questo è grande, ma lui proprio è massimo, di più,non un uomo, davvero una gran minchia minaccioso.