Versione di Cesare

Libro 3 - Par. 27

Traduzione della Versione "Libro 3 - Par. 27" di Cesare

Testo Originale Latino

Hac audita pugna maxima pars Aquitaniae sese Crasso dedidit obsidesque ultro misit. Quo in numero fuerunt Tarbelli, Bigerriones, Ptianii, Vocates, Tarusates, Elusates, Gates, Ausci, Garunni, Sibulates, Cocosates; paucae ultimae nationes anni tempore confisae, quod hiems suberat, id facere neglexerunt.

Traduzione Italiana

Sentita questa battaglia, la massima parte dell’Aquitania si arrese a Crasso e spontaneamente mandò ostaggi. In questo numero ci furono Tarbelli, Bigerrioni, Piani, Vocati, Tarusati, Elusati, Gati, Ausci, Garunni, Sibulati, Cocosati; poche nazioni lontanissime confidando nella stagione dell’anno, poiché si avvicinava l’inverno, trascurarono di fare ciò.