Versione di Cesare

Libro 7 - Par. 74

Traduzione della Versione "Libro 7 - Par. 74" di Cesare

Testo Originale Latino

His rebus perfectis regiones secutus quam potuit aequissimas pro loci natura xiiii milia passuum complexus pares eiusdem generis munitiones, diversas ab his, contra exteriorem hostem perfecit, ut ne magna quidem multitudine, si ita accidat equitatus discessu, munitionum praesidia circumfundi possent; ne autem cum periculo ex castris egredi cogatur, dierum xxx pabulum frumentumque habere omnes convectum iubet.

Traduzione Italiana

Completate queste cose, seguendo le zone più piane che potè rispetto alla natura del luogo, abbracciando 14 mila passi, tracciò pari fortificazioni di quel genere, in direzione opposte rispetto a queste, contro un nemico più esterno, perché le difese non potessero essere circondate neppure da una grande moltitudine, se così capitasse con la discesa della cavalleria; ordina poi, perché non sia costretto ad uscire dagli accampamento con rischio, che tutti abbiano ammassato il foraggio ed il frumento di 30 giorni