Versione di Cicerone

Paragrafo 95

Traduzione della Versione "Paragrafo 95" di Cicerone

Testo Originale Latino

Secerni autem blandus amicus a vero et internosci tam potest adhibita diligentia quam omnia fucata et simulata a sinceris atque veris. Contio, quae ex imperitissimis constat, tamen iudicare solet quid intersit inter popularem, id est assentatorem et levem civem, et inter constantem et severum et gravem.

Traduzione Italiana

Si può tuttavia distinguere e riconoscere, se vi si fa attenzione, l'amico lusingatore dal vero, così bene come tutto ciò che è contraffatto e falso da ciò che è schietto e vero. L'assemblea popolare, che è formata di uomini inespertissimi, sa tuttavia di solito giudicare la differenza che c'è tra un demagogo, un cittadino cioè d'animo leggero, adulatore del popolo, e un cittadino che sia uomo di carattere, serio e ponderato.