Versione di Cicerone

Paragrafo 7

Traduzione della Versione "Paragrafo 7" di Cicerone

Testo Originale Latino

CATO: Faciam, ut potero, Laeli. Saepe enim interfui querellis aequalium meorum -- pares autem, vetere proverbio, cum paribus facillime congregantur--quae C. Salinator, quae Sp. Albinus, homines consulares nostri fere aequales, deplorare solebant, tum quod voluptatibus carerent sine quibus vitam nullam putarent, tum quod spernerentur ab eis, a quibus essent coli soliti. Qui mihi non id videbantur accusare, quod esset accusandum. Nam si id culpa senectutis accideret, eadem mihi usu venirent reliquisque omnibus maioribus natu, quorum ego multorum cognovi senectutem sine querella, qui se et libidinum vinculis laxatos esse non moleste ferrent nec a suis despicerentur. Sed omnium istius modi querellarum in moribus est culpa, non in aetate. Moderati enim et nec difficiles nec inhumani senes tolerabilem senectutem agunt; importunitas autem et inhumanitas omni aetati molesta est.

Traduzione Italiana

CATONE: Farò come potrò, Lelio. Spesso, infatti, mi sono trovato in mezzo alle lamentele dei miei coetanei - infatti, come afferma un vecchio proverbio, i simili si accompagnano molto più facilmente coi simili -, come Caio Salinatore o Spurio Albino, già consoli, quasi miei coetanei, che erano soliti lagnarsi ora di essere privi di quei piaceri senza i quali giudicavano la vita vuota, ora di essere disprezzati da coloro dai quali solevano essere rispettati; mi sembrava che essi incolpassero ciò che non doveva essere incolpato: infatti, se ciò avvenisse per colpa della vecchiaia, le stesse cose accadrebbero a me e a tutti gli altri anziani, di molti dei quali ho sperimentato la vecchiaia priva di lamentele, e che non considerano cosa gravosa essere liberati dai legami dei piaceri e non sono trascurati dai propri amici e parenti. Ma la colpa di tutte le lamentele di questo genere sta nei costumi, non nell'età: infatti i vecchi equilibrati e non intrattabili né sgarbati trascorrono una vecchiaia sopportabile; invece l'intrattabilità e la scortesia costituiscono un peso ad ogni età.