Versione di Cicerone

Paragrafo 76

Traduzione della Versione "Paragrafo 76" di Cicerone

Testo Originale Latino

Omnino, ut mihi quidem videtur, studiorum omnium satietas vitae facit satietatem. Sunt pueritiae studia certa; num igitur ea desiderant adulescentes? Sunt ineuntis adulescentiae: num ea constans iam requirit aetas quae media dicitur? Sunt etiam eius aetatis; ne ea quidem quaeruntur in senectute. Sunt extrema quaedam studia senectutis: ergo, ut superiorum aetatum studia occidunt, sic occidunt etiam senectutis; quod cum evenit, satietas vitae tempus maturum mortis adfert.

Traduzione Italiana

Infine, come davvero mi sembra, la sazietà di tutte le inclinazioni arreca la sazietà della vita; vi sono inclinazioni precise della fanciullezza: forse che i giovani le rimpiangono? Ve ne sono nell’incipiente giovinezza: forse le reclama la salda età che è detta di mezzo? Ve ne sono anche di questa età: neanche queste si ricercano nella vecchiaia. Vi sono infine inclinazioni tipiche della vecchiaia: dunque quando tramontano le inclinazioni delle età precedenti, così tramontano anche quelle della vecchiaia; e quando ciò accade, la sazietà della vita porta con sé il tempo maturo della morte.