Versione di Cornelio Nepote

Paragrafo 1

Traduzione della Versione "Paragrafo 1" di Cornelio Nepote

Testo Originale Latino

Datames patre Camisare natione Care matre Scythissa natus primum militum in numero fuit apud Artaxerxen eorum qui regiam tuebantur. Pater eius Camisares quod et manu fortis et bello strenuus et regi multis locis fidelis erat repertus habuit provinciam partem Ciliciae iuxta Cappadociam quam incolunt Leucosyri. 2 Datames militare munus fungens primum qualis esset aperuit in bello quod rex adversus Cadusios gessit. Namque hic multis milibus regiorum interfectis magni fuit eius opera. Quo factum est cum in eo bello cecidisset Camisares ut paterna ei traderetur provincia.

Traduzione Italiana

Datame, figlio di Camisare, di stirpe caria, e di Scitissa, in un primo tempo fu tra i soldati che difendevano la reggia di Artaserse. Suo padre Camisare, giacchè si era mostrato forte e coraggioso in battaglia e in molte circostanze fedele al re, ebbe il governo di quella parte della Cilicia, che abitano i Leucosiri, vicina alla Cappadocia, 2.Datame, adempiendo il servizio militare, mostrò le sue qualità per la prima volta nella guerra che il re mosse contro i Cadusii. Infatti qui, uccise molte migliaia dei soldati del re, la sua opera fu di grande importanza. Perciò, giacchè Camisare in quella battaglia morì, gli venne affidata la provincia del padre.