Versione di Eutropio

Cincinnato (Breviarium, I, 17)

Traduzione della Versione "Cincinnato (Breviarium, I, 17)" di Eutropio

Testo Originale Latino

[1] Sequenti tamen anno cum in Algido monte ab urbe duodecimo ferme miliario Romanus obsideretur exercitus, L. Quintius Cincinnatus dictator est factus, qui agrum quattuor iugerum possidens manibus suis colebat. [2] Is cum in opere et arans esset inventus, sudore deterso, togam praetextam accepit et, caesis hostibus, liberavit exercitum.

Traduzione Italiana

[1] Tuttavia nell’ anno successivo, essendo l’esercito bloccato sul monte Algido, a circa dodici miglia dalla città, L. Quinto Cincinnato fu fatto dittatore, il quale coltivava con le sue mani un campo che occupava quattro iugeri. [2] Essendo egli trovato durante il lavoro e mentre arava, dopo essere stato asciugato dal sudore, accettò la toga pretesta, e dopo aver sconfitto i nemici liberò l’ esercito.