Versione di Fedro

Libro 1, Favola 16

Traduzione della Versione "Libro 1, Favola 16" di Fedro

Testo Originale Latino

Fraudator homines cum advocat sponsum improbos, non rem expedire, sed malum ordiri expetit. Ovem rogabat cervus modium tritici, lupo sponsore. At illa, praemetuens dolum, 'Rapere atque abire semper adsuevit lupus; tu de conspectu fugere veloci impetu. Ubi vos requiram, cum dies advenerit? '

Traduzione Italiana

Quando un imbroglione chiama dei malvagi per garantire, cerca non che la cosa vada bene, ma macchinare un danno. Il cervo chiedeva alla pecora un moggio di grano, garante il lupo. Ma quella, prevedendo un inganno, «Il lupo è abituato sempre a rubare e scappare ; tu a fuggire dalla vista con una corsa veloce. Dove vi cercherò, quando il giorno sarà arrivato?»