Versione di Livio

Annibale incita le truppe

Traduzione della Versione "Annibale incita le truppe" di Livio

Testo Originale Latino

Ultra hos montes, quos olim Gallorum barbarae gentes superaverunt ut Romam peterent vastarentque, Italiae fecundissimos agros, opulentissimas urbes, nobilissimas civitates, nomini Romano infestas, inveniemus. Roma tandem, orbis terrarum caput, finis nostri itineris nostrorumque laborum erit: ibi maxima laus et opima praeda nos exspectat.

Traduzione Italiana

Valichiamo questi monti che una volta superarono i popoli barbari per ottenere e devastare roma e troveremo in italia campi fertilissimi, città ricchissime e nobilissime cittadine, infeste al nome romano. Roma, capitale del mondo, sarà il fine del nostro viaggio e delle nostre fatiche: qui ci aspetta grande lode e ottimi bottini.