Versione di Ovidio

Ars Amatoria, 2, 197-202

Traduzione della Versione "Ars Amatoria, 2, 197-202" di Ovidio

Testo Originale Latino

Cede repugnanti: cedendo victor abibis: Fac modo, quas partes illa iubebit, agas. Arguet, arguito; quicquid probat illa, probato; Quod dicet, dicas; quod negat illa, neges. Riserit, adride; si flebit, flere memento; Imponat leges vultibus illa tuis.

Traduzione Italiana

Cedi, se lei fa resistenza; cadendo riusciraio vincitore. Cerca soltanto di far la parte che lei ti assegnerà. Se critica, critica anche tu; qualunque cosa approvi, approvala anche tu; quello che dirà, tu lo confermerai; e ciò che nega tu lo negherai. Se ride, ridid con lei; se piangerà, ricordati di piangere: imponga lei la tuo viso la sua legge.