Versione di Ovidio

Fetonte e il carro del sole

Traduzione della Versione "Fetonte e il carro del sole" di Ovidio

Testo Originale Latino

"Phaeton, Solis filius, cum dubitaret de caelesti origine sua, certum signum exoptabat et apatre petivit ut paternos currus uno die regeret. Repugnat pater quia opus nec tam puerilibus annis convenit. Nam difficillimum est regere animosos equos efflantes ignem et repugnantes habenis. Phaeton tamen servat decretum, et ardet desiderio currus. Pater igitur, deducit adulescentem ad currum, atque anxius, ingeminas ex pectore suspiria praenuncia maeroris, filium monet; "Vide ne instiges equos sed attrahe fortiter habenas; ut caelum et terra aequum calorem habeant, cave deprimas et agas currum levem agili corpore insidetque;exultat contigere manibus habenas, dum gratias parenti agit. Cum autem equi Solis senserint pondus leve esse ruunt, solitam viam relinquunt et praecipites terram petunt. Flammae terram corripiunt, pabula canescunt, silvae cum montibus ardent. Alma Tellus non toleravit vaporem incendiaque ac Iovem vocavit.Pater omnipotens de summa arce tonans, fulmen misit in aurigam et ignes saevis ignibus compescuit. Phaenon in praeceps volvit et flumen Eridanus corpus eius recepit.

Traduzione Italiana

"Fetone, figlio del Sole, dubitando della sua origine celeste, cercava un sicuro indizio e chiese al padre di reggere per un solo giorno il carro paterno. Il padre non acconsentì perchè non si conveniva ad una così giovanile età. Tuttavia è assai difficile reggere gli animosi cavalli (cerca efflantes) e che si ribbellavano alle redini. Fotone tuttavia conservò il decreto e arse dal desiderio del carro. Il padre dunque, diede al giovane il carro, e ansioso, e sospirando dal petto come indizio di timore, ammonì il figlio: fai in modo di non stimolare i cavalli e tieni fortemente le redini, affinchè cielo e terra abbiano lo stesso calore, fai attenzione abbassa e conduci il carro leggero e (insidet) con corpo agile, fai in modo di trattenere con le mani le redini, mentre rendi grazie ai (cerca parenti). Quando i cavalli del sole sentiranno che il peso si sarà fatto leggero ruoteranno, lasceranno la solita strada e cercheranno la terra. Le fiamme bruciano la terra, ardono i prati e i boschi bruciano con i monti.