Versione del libro La Lingua delle Radici 1

Annibale in Italia

Pagina 193, versione 10 dal libro La Lingua Delle Radici 1.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Anno quarto postquam in Italiam Hannibal venerat Claudius Marcellus consul apud Nolam Campaniae oppidum contra Hannibalem pugnaturus erat. Poenorum dux…

Traduzione Italiana

Dopo che nell'anno quarto Annibale era giunto in Italia, il console Claudio Marcello era in procinto di combattere contro Annibale presso Nola, città della Campania. Il condottiero dei Cartaginesi aveva occupato molte città dei Romani lungo la Puglia, la Calabria e l’Abruzzo ed era in procinto di occuparne molte altre. Nello stesso momento anche Filippo, re della Macedonia, inviò presso di lui i legati, promettendo rinforzi contro i Romani, affinché anche lui accettasse l’aiuto da parte di Annibale contro i greci. Ma i Romani, avendo catturato i legati di Filippo, vennero a sapere ogni cosa; dunque inviarono in Macedonia Marco Valerio Levinio, in Sardegna il proconsole Tito Manlio Torquato. Infatti anche questa regione, istigata da Annibale, aveva abbandonato i romani.

 

Analisi

a Analizza le proposizioni dipendenti.
Postquam venerat: temporale
Ut acciperet: finale
Cum deprehendissent: proposizione narrativa

b Rintraccia le costruzioni perifrastiche attive.
Pugnaturus erat
Occupaturus erat

c anno quarto: di che complemento si tratta?
Tempo determinato

d promittens: di che forma verbale si tratta? Declinala al singolare e al plurale.
Participio presente:
promittens-entis-enti-promittentem-promittens-promittente
promittentes-promittentium-promittentibus-promittentes-promittentes-promittentibus