Versione del libro La Lingua delle Radici 1

Il sacrificio estremo per la patria

Pagina 126, versione 26 del libro La lingua delle Radici 1.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Dorienses ob pristinas offensas Atheniensibus bellum indixerunt et de belli fortuna oraculum consuluerunt. Responsum fuit: «Victores eritis nisi Codrus Atheniensium…

Traduzione Italiana

I Doriensi per le antiche offese dichiararono guerra agli Ateniesi e consultarono l'oracolo in merito alla fortuna della guerra. Il responso fu: "sarete vincitori, se Codro, re degli Ateniesi non sarà stato ucciso". Perciò quando i Doriensi si sfidarono in battaglia contro gli Ateniesi, comandarono ai soldati la custodia e la tutela del re nemico. Ma Codro venne a sapere il responso dell'oracolo e il proposito dei nemici. E così, dopo che depose la veste regale e ne indossò (una) misera, il re prese il legname (i legni) sulle spalle ed entrò nell'accampamento dei Doriensi, non riconosciuto da alcun nemico. S'insinuò nella moltitudine dei soldati, di proposito con la falce ferì un soldato e fu ucciso da lui. Quando poi i Doriensi riconobbero il corpo del re, si ritirarono senza combattere. Codro dunque con la sua morte salvò la patria.

 

Analisi

ob pristinas offensas: complemento di causa 

de fortuna: complemento di argomento

nisi  ...occisus erit: periodo ipotetico

rex: riferito a Codro, è complemento predicativo del soggetto

cum .... dimicaverunt:  temporale

postquam exuit: temporale

et..... induit: temporale coordinata alla precedente

in castra: stato in luogo 

cognitus: participio congiunto 

in turbam: moto a luogo figurato

falce: ablativo di mezzo

cum ... cognoverunt: temporale