Versione del libro La Lingua delle Radici 1

Lavinia

Pagina 286, versione Re3 dal libro La Lingua Delle Radici 1.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Rex Latinus in Latio regnans Amatam in matrimonium duxerat et filiam pulcherrimam genuerat cui nomen Lavinia fuit. Cum puella adolevisset…

Traduzione Italiana

Quando il re Latino regnava nel Lazio, aveva sposato Amata ed aveva generato una bellissima figlia, che si chiamò Lavinia (che ebbe il nome di Lavinia). Quando la fanciulla fu cresciuta, Amata promise la figlia a Turno, re dei Rutuli e fissò con lui il giorno per le solenni nozze. Ma, quando Turno giunse nel Lazio, il matrimonio fu impedito da un prodigio inaspettato, perché i voleri degli dèi avevano comandato che Lavinia si sposasse con un condottiero straniero. Infatti improvvisamente le fiamme incendiarono la chioma e la corona di gemme, che la fanciulla portava sul capo, ma non danneggiarono tuttavia il suo volto. Dato che il prodigio ebbe spaventato gli animi di tutti, Latino s'inoltrò nel bosco più vicino, dove c'era il solenne altare, per consultare gli dèi in merito alle nozze, che erano state interrotte. Questi risposero attraverso l'aruspice che sua figlia sarebbe stata la moglie di uno straniero.

 

Analisi

a Analizza i costrutti con il cum narrativo, giustificando il tempo usato.

cum ... adolevisset piuccheperfetto congiuntivo, perchè nella reggente  c'è un perfetto, despondit
cum ... perterruisset piuccheperfetto congiuntivo, perchè nella reggente c'è un perfetto, processit

b Che costrutto è cui nomen Lavinia fuit?

dativo di possesso

c vultum eius, filiam eius: perché si usa il pron. eius e non l'agg. suus, sua, suum?

Il soggetto della frase in cui è contenuto vultum eius è flammae; il verbo è laeserunt. Si usa eius perchè non ha valore riflessivo, in quanto il soggetto della frase è flammae, e quindi eius non è un riflessivo cioè non si riferisce al soggetto della frase.

Filiam eius: anche qui eius non è un riflessivo perchè il soggetto della frase principale è ii ed il verbo della principale è responderunt.

d Che cos'è proximam? Da che cosa deriva?

Proximam è un aggettivo di grado superlativo derivante da propior.

e ut … nuberet; ut … consuleret: analizza le due proposizioni.

ut ... nuberet è una completiva dipendente da imperaverant
ut ... consuleret è una finale dipendente da processit