Versione del libro La Lingua delle Radici 1

Scipione Emiliano incontra Massinissa

Pagina 185, versione 31 dal libro La Lingua Delle Radici 1

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Cum in Africam venissem tribunus militum Masinissam conveni regem familiae nostrae ob iustas causas amicum. Cum ad eum veni complexus…

Traduzione Italiana

Essendo giunto in Africa in qualità di tribuno militare, incontrai Massinissa, re amico della nostra famiglia per legittime motivazioni. Quando giunsi da lui, dopo avermi abbracciato l’anziano scoppiò in lacrime e alquanto dopo levò gli occhi al cielo, e disse: “Ti ringrazio, sommo Sole e a voi, altre divinità celesti, perché, prima di morire , ho visto nel mio regno e nella mia casa P. Cornelio Scipione. Io sono confortato dal suo nome, perché il ricordo dell’Africano, onesto ed invincibile uomo non si allontanò mai dal mio animo”. Poi io lo interrogai in merito al suo regno, egli mi chiese in merito al nostro stato. Parlammo per molte ore e dissipammo la giornata. Poi, stanco per il lungo viaggio e per la veglia, giunsi alla camera da letto. Quando mi addormentai profondamente, mi apparve in sogno l’Africano; quando lo riconobbi, veramente rabbrividii, ma egli mi disse: “non avere paura (abbandona la paura), Scipione, e tieni bene a mente le mie importanti parole”.

 

Analisi

COMPRENSIONE

a Come viene accolto Scipione da Massinissa?
Viene accolto con grande emozione, commozione

b Perché Massinissa appena vede Scipione ringrazia gli dèi?
Ringrazia gli dèi perché prima di morire gli hanno concesso di poter vedere lui, un nome tanto caro rievocante bei ricordi antichi, nel suo regno e nella sua casa

c Su che cosa verte la chiacchierata tra Massinissa e Scipione?
La chiacchierata verte sulle situazioni di entrambi i regni

d Che cosa succede a Scipione quando si ritira nella stanza?
Succede che dopo essersi addormentato vede in sogno l’Africano

ANALISI

e Rintraccia i vari cum e spiegane l'uso sintattico.
Cum venissem: proposizione narrativa con congiuntivo piuccheperfetto
Cum veni: proposizione temporale cum più indicativo, veni perfetto indicativo
Cum capisse: proposizione narrativa, capisse piuccheperfetto congiuntivo
Cum agnovi: cum + indicativo proposizione temporale, agnovi perfetto indicativo

f Individua le proposizioni causali.
Quod conspicio
Quia discedit

g Cerca e analizza i pronomi personali.
Me: accusativo pronome personale di prima persona riferito a Scipione 
Tibi: pronome personale seconda persona singolare, caso dativo
Vobis: pronome seconda persona plurale caso dativo
Ego: pronome prima persona singolare caso nominativo
Eius: terza persona singolare genitivo maschile
Eum: pronome terza persona maschile singolare caso accusativo
Is: terza persona singolare maschile soggetto
Me: prima persona singolare caso accusativo
Nobis: prima persona plurale ablativo
Mihi: prima persona singolare caso dativo
Eum: terza persona singolare accusativo maschile
Is: terza persona singolare nominativo
Mihi: prima persona singolare dativo

h Rintraccia e analizza i complementi di luogo.
In Africam moto a luogo
Ad caelum moto a luogo
E vita moto da luogo figurato
In meo regno stato in luogo
In domo mea stato in luogo
Ex animo meo moto da luogo figurato
Ad cubiculum moto a luogo

i Tribunus: quale funzione logica svolge?
Complemento predicativo del soggetto

l De suo regno, de nostra re publica: di che complementi si tratta?
argomento