Versione del libro La Lingua delle Radici 1

Un intervento soprannaturale

Pagina 281, versione Re1 dal libro La Lingua Delle Radici 1.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Bruttii et Lucani ingentibus viribus Thurios oppugnabant ut eos caperent. Fabricius Luscinus consul praecipuo studio oppidanis auxilium portavit. Belli fortuna…

Traduzione Italiana

I Bruzii ed i Lucani attaccavano Turi con ingenti forze armate per impossessarsene. Il console Fabrizio Luscino portò aiuto ai cittadini con particolare zelo. L'esito della guerra era incerto. Dato che i Romani mancavano di truppe equestri, non si avvicinavano al campo dei nemici e non si compiva la battaglia. All'improvviso un giovane, d'illustre valore e di singolare grandezza, incalzò gli animi dei Romani alla virtù; prendendo una scala si avvicinò al campo dei nemici e scalò la trincea. Poi gridando a gran voce trascinò i nostri a prendere il campo nemico. Infatti i romani si rianimarono ed in breve tempo i nemici furono gettati a terra e morirono. Dopo la vittoria il console offrì la corona vallare al giovane coraggioso, ma egli non fu ritrovato. Allora il console ed i soldati compresero che lui era Marte, il protettore del popolo Romano. Perciò fu indetta una preghiera pubblica con grande gioia di tutti per Marte.

 

Analisi

a eos, se: qual è la differenza fra questi due pronomi di 3a persona?

Eos è un pronome personale, se è un pronome riflessivo.

b Declina il singolare del pronome is, ea, id.

nominativo: is ea id
genitivo: eius eius eius
dativo:ei ei ei
accusativo: eum eam id
ablativo: eo ea eo

c nobili gravitate et singulari magnitudine: che complementi sono?

complementi di qualità