Versione del libro La Lingua delle Radici 1

Un principe indegno

Pagina 222, versione 4 dal libro La Lingua Delle Radici 1.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Appellatus est Commodus etiam Britannicus ab adulatoribus postquam Britanni etiam alterum imperatorem contra eum diligere voluerant. Appellatus est etiam Romanus…

Traduzione Italiana

Commodo fu chiamato dagli adulatori anche Britannico, dopo che anche i Britanni avevano voluto scegliere un altro imperatore contrariamente a lui (diversamente da lui). Fu chiamato anche Ercole Romano, perché nell'anfiteatro di Lanuvio aveva ucciso le fiere; si narra infatti che Commodo fosse solito uccidere le bestie in casa. Volle inoltre che la città romana fosse chiamata colonia commodiana. È evidente che lui fra tutte le cose preferiva agitare la quadriga nel circo anziché curare i pubblici affari. Vestito con l’abito dalmatico avanzava in pubblico e così veniva alle gare della quadriga. Avendo annunciato pure al senato che egli desiderava che Roma fosse definita colonia commodiana, il senato non solo accolse volentieri ciò per farsi beffe, ma chiamò anche se stesso commodiano, definendo Commodo Ercole e dio.

 

Analisi

Analisi

a Rintraccia e analizza i verbi di volontà e i loro costrutti.

Voluerant: piuccheperfetto indicativo da volo, verbo servile regge o infinito o proposizione oggettiva; in questo costrutto regge l’infinito diligere

Voluit: perfetto indicativo regge l’oggettiva urbem … vocari

Maluisse: infinito perfetto attivo verbo dell’oggettiva

Velle: infinito presente verbo dell’oggettiva se velle

b Individua le proposizioni infinitive e spiega il rapporto temporale tra dipendenti e reggenti.

Commodum solitum esse: oggettiva, rapporto di anteriorità con la reggente; narrant in italiano, verbo della reggente, può essere espresso anche in forma impersonale

Urbem … vocari: oggettiva infinito presente passivo rapporto di posteriorità con la reggente-voluit

Eum maluisse: infinito perfetto attivo, rapporto di anteriorità con la reggente constat; proposizione infinitiva soggettiva

Se velle: infinito presente, rapporto di posteriorità rispetto alla reggente

c Sottolinea e analizza i predicativi del soggetto e dell'oggetto.

Britannicus: predicativo del soggetto riferito a Commodus
Romanus Hercules: complemento predicativo del soggetto riferito a Commodus
Coloniam commodianam: complemento predicativo dell’oggetto riferito a urbem romanam
Coloniam commodianam: predicativo dell’oggetto riferito a Romam
Herculem et deum: complemento predicativo dell’oggetto riferito a Commodum