Versione del libro Latinum Vertere

Cloelia

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Antiquis rei pubblicae temporibus Porsena rex Etruscorum cum fortissimo exercitu Romam obsidebat. Castra posuerat in colle Ianiculo et a Romanis…

Traduzione Italiana

Negli antichi periodi della repubblica, Porsenna, re degli Etruschi, assediava Roma con un esercito fortissimo. Aveva posto l'accampamento sul colle Gianicolo e aveva preso, dai Romani che chiedevano un armistizio, fanciulle di nobilissima stirpe come ostaggi. Tra le prigioniere c'era Clelia. Una certa notte Clelia ingannò i custodi, prese un cavallo velocissimo e fuggì, nuotò tra le impetuose onde del Tevere e giunse a Roma. Quando il re Porsenna udì l'accaduto, mandò i legati a Roma e richiese la fuggiasca. Clelia ritornò, con animo fermissimo, all'accampamento degli Etruschi. L'evidentissima virtù di Clelia commosse Porsenna, che diede alla nobilissima fanciulla la libertà e un dono preziosissimo.