Versione del libro Latinum Vertere

Focione

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Phocion Atheneiensis saepe exercitibus praefuit summosque magistratus cepit sed notior integritas est vitae quam rei militaris labor. Itaque huius memoria…

Traduzione Italiana

L'ateniese Focione spesso fu a capo degli eserciti e ricoprì alte magistrature, ma è più nota l'integrità della vita che l'attività nell'arte militare. Così la sua memoria è senza valore, tuttavia la sua fama è grande: perciò veniva soprannominato "Buono". Fu infatti sempre povero: il popolo gli conferiva molte cariche pubbliche, ma rimaneva povero e onesto. Dal re Filippo rifiutò doni di immensa ricchezza. I legati lo pregavano di provvedere ai suoi figli, ma quello rispondeva: "Se saranno simili a me, questo campicello li nutrirà, il quale mi ha condotto fino a questa dignità; se invece saranno diversi, non voglio alimentare e aumentare il loro lusso a mie spese.