Versione del libro Latinum Vertere

I Successori di Romolo (II)

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Deinde regnum Priscus Tarquinius accepit. Is numerum senatorum duplicavit circum in Urbe aedificavit ludos Romanos instituit. Vicit idem etiam Sabinos…

Traduzione Italiana

Dopo ricevette il regno Tarquinio Prisco. Egli duplicò il numero dei Senatori, fece costruire il Circo Massimo a Roma, istituì i ludi romani. Anche egli sconfisse i Sabini e aggiunse al territorio della città di Roma molto territorio, e entrò per primo a Roma trionfando. Costruì le mura e le fogne, e delineò il Campidoglio. Regnò 38 anni. Dopo Tarquinio ricevette il regno Servio Tullio. Anche egli sottomise i Sabini, aggiunse alla città tre monti, Quirinale, Viminale, Esquilino, fece scavare un fossato attorno alle mura, ordinò il censimento.