Versione del libro Latinum Vertere

Il Cavallo e il Cervo

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Beluae in liberis campis vivunt et aquam limpidam rivorum bibunt. Sed equus superbus incedit iubam quassat et clamat: ego dominus…

Traduzione Italiana

Gli animali vivono nei campi aperti e bevono l'acqua limpida dei ruscelli. Ma il cavallo arriva superbo, scuote la criniera e dice: io sono il signore dei campi; è mia la selva, mie sono le erbe, mia è l'acqua del ruscello. Gli animali mormorano, ma alla fine si sottomettono al potere del cavallo. Un cervo invidioso osserva i copiosi pascoli del cavallo e combatte contro la bestia superba. Dopo aspri combattimenti il cavallo chiede aiuto all'uomo e con il padrone in spalla sconfigge facilmente il cervo. Così il cavallo vendica l'offesa del cervo, ma ora ha il padrone in spalla, ha il morso e ha il giogo al collo.