Versione del libro Latinum Vertere

Il Cervo alla Sorgente

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Cervus ad fontem pervenit viditque imaginem suam in aquarum speculo: ramosa cornua laudabat atque nimiam crurum tenuitatem vituperabat. Subito vocem…

Traduzione Italiana

Un cervo giunse alla fonte e vide la sua immagine nello specchio dell'acqua: lodava le corna ramose e criticava l'eccessiva esilità delle gambe. All'improvviso udì la voce dei cacciatori e fuggì per il campo: con agile corsa evitò i cani. Allora la bestia entrò nella selva, dove gli furono d'ostacolo le lunghe e ramose corna e i cani la ferirono con feroci morsi. Allora disse morendo: "O me infelice! ho disprezzato le utili gambe, ho lodato le corna ramose: le gambe mi hanno salvato, le corna mi hanno ucciso".