Versione del libro Latinum Vertere

Il più brutto degli dei

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Veneris pulcherrimae omnium dearum maritus erat Vulcanus turpissimus omnium deorum Iovis et Iunonis filius. Is propter deformitatem a Iove de…

Traduzione Italiana

Vulcano, il più brutto di tutti gli dei, figlio di Giove e Giunone, era marito di Venere, la più bella di tutte le dee. Egli a causa della bruttezza, cacciato dal cielo da Giove, precipitò sull'isola di Lemno, dove si dice che per la caduta divenne zoppo. D'altra parte era il dio del fuoco e dei fabbri ferrai; si diceva che avesse officine non solo a Lemno, ma anche sotto il monte Etna e nelle isole Eolie. I suoi operai erano i giganti Ciclopi, che avevano un solo occhio in mezzo alla fronte, i quali si diceva fabbricassero i fulmini di Giove.