Versione del libro Latinum Vertere

La Battaglia di Maratona

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Tum nulla civitas Atheniensibus subvenit praeter civitatem Plataensium: ea mille misit milites. Exercitus decem milibus armatorum constabat. Miltiades dux copias…

Traduzione Italiana

Allora nessuna città giunse in soccorso degli Ateniesi, eccetto la città dei Plateesi: essa mandò mille soldati. L'esercito era costituito da diecimila soldati. Il comandante Milziade condusse le milizie fuori dalla città e allestì l'accampamenti in un luogo adatto; poi, il giorno dopo, attaccò battaglia. Dati, generale dei Persiani, confidando nel numero delle sue milizie, voleva combattere. Così fece avanzare in schiera centomila soldati e diecimila cavalieri, e attaccò battaglia. Gli Ateniesi e i Plateesi prevalsero per una maggiore virtù e misero in fuga un numero di nemici dieci volte maggiore. I Persiani si diressero non verso l'accampamento ma verso le navi.