Versione del libro Latinum Vertere

Lucio Emilio Paolo e la cagnolina Persa

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Lucius Aemilius Paulus consul qui Macedoniam provinciam sortitus erat cum domum e Curia rediret Tertiam filiolam osculans animadvertit eam tristem…

Traduzione Italiana

Il console Lucio Emilio Paolo, che aveva ricevuto la provincia di Macedonia, tornando a casa dall'assemblea, baciando la figlioletta Terzia, si accorse che era triste. Mosso a compassione, le chiese perché fosse così triste. Allora la figliola: "Padre mio, - disse - Persa, che amavo più dei miei occhi, è morta!". Udite queste parole, il console abbracciò la fanciulla e disse: "Interpreto il presagio! So per certo che i Persiani, nemicissimi del popolo romano, saranno sconfitti da me". E' morta infatti la cagnolina, il cui nome era Persa. Così da un fatto casuale, come se avessi interpretato il presagio di una vittoria illustrissima, ho intrapreso una guerra senza alcun indugio e, messo il fuga il re Perseo, sono tornato a Roma vincitore.