Versione del libro Latinum Vertere

Sacrifici Umani

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Natio est omnis Gallorum admodum dedita religionibus atque ob eam causam qui sunt adfecti gravioribus morbis quique in proeliis periculisque…

Traduzione Italiana

Tutta la popolazione dei Galli è molto dedita alle pratiche religiose, e per questo motivo coloro che sono affetti da malattie piuttosto gravi, e coloro che si trovano nelle battaglie o nei pericoli, o immolano uomini come vittime, oppure fanno voto di immolare loro stessi, e si servono di druidi come sacerdoti per questi sacrifici, poiché pensano che se non si sacrifica la vita di un uomo per la vita di un uomo, non si può placare la volontà degli dei immortali, e istituiscono sacrifici pubblici di quel genere. Alcuni hanno statue di immane grandezza, le membra dei quali, intrecciate con i vimini, riempiono di uomini vivi; incendiati questi, gli uomini avvolti dalla fiamma muoiono. Pensano che siano più graditi agli dei immortali i sacrifici di coloro che siano stati sorpresi in un furto, in una rapina o in altro reato; ma quando manca la disponibilità di questo genere, ricorrono anche a sacrifici con innocenti.