Versione del libro Latinum Vertere

Temistocle

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Themistocles Nèocli filius Atheniensis fuit. Huius vitia magnis sunt emendata virtutibus adeo ut anteferatur huic nemo pauci pares putentur. Pater…

Traduzione Italiana

Temistocle, figlio di Neocle, fu Ateniese. I suoi vizi furono compensati dalle grandi virtù, a tal punto che nessuno fu anteposto a lui, pochi furono reputati pari. Suo padre Neocle fu nobile di nascita. Egli sposò una cittadina di Alicarnasso, dalla quale nacque Temistocle, che fu diseredato dal padre. Questo affronto non lo abbatté, ma lo innalzò. Infatti, avendo pensato che non avrebbe potuto estinguerlo senza un sommo zelo, si diede totalmente alla politica, più diligentemente degli amici e avendo cura della propria reputazione. Spesso prendeva parte a processi privati, sovente partecipava all'assemblea del popolo, nessuna cosa piuttosto importante veniva fatta senza di lui. Né fu meno disposto nell'esecuzione dei disegni che nella concezione.