Versione del libro Latinum Vertere

Tiberio

Traduzione della versione di latino dal libro "Latinum Vertere"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Sed Tiberius ingenti socordia imperium gessit gravi crudelitate scelesta avaritia turpi libidine. Nam nusquam ipse pugnavit bella per legatos gessit…

Traduzione Italiana

Ma Tiberio regnò con grande trascuratezza, grave crudeltà, empia avarizia, turpe libidine. Infatti mai combatté egli stesso, ma condusse le guerre attraverso i suoi legati. Mai placò alcuni re attirandoli con lusinghe, tra cui Archelao Cappadoce, di cui ridusse il regno a provincia, e ordinò di chiamare la città più grande con il suo nome, che ora si chiama Cesarea, mentre prima si chiamava Mazaca. Egli al ventitreesimo anno di impero, morì in Campania, tra l'immensa gioia di tutti.