Versione del libro Lingua Magistra 1

Atene e Sparta

Pagina 68, versione 17 del libro Lingua Magistra 1.

Testo Originale Latino

Athenae et Sparta clarissima Graeciae oppida erant: Athenae in Attica sunt Sparta autem in Peloponneso. Athenis multa templa sunt; in…

Traduzione Italiana

Atene e Sparta erano famosissime città della Grecia: Atene è in Attica, mentre Sparta nel Peloponneso. Ad Atene ci sono molti tempi; nei templi c'erano statue, trofei e bottini di guerra, tavole dipinte di dèi e dee. I cittadini di Atene amavano la storia e le tragedie; gli abitanti di Atene ascoltavano grandissimamente i precetti dei filosofi. A Sparta invece, i Lacedemoni non coltivavano le lettere e la filosofia, non si dedicavano né all'agricoltura, né al commercio. Gli uomini curavano solo l'esercizio delle armi. Anche i fanciulli si esercitavano nelle armi e imparavano ad affrontare i pericoli.

 

Analisi

1. Individua i nomi della seconda declinazione distinguendo i maschili dai neutri.

Maschili:

Peloponneso, deorum, oppidani, philosophorum, Lacedaemonii, viri, pueri

Neutri:

oppida, templa, templis, simulacra, trophaea, spolia, praecepta, armorum, exercitium, pericula

 

2. Volgi al singolare le seguenti parole.

oppida: oppidum

oppidani: oppidanus

philosophorum: philosophi

in templis: in templo

exercitium: singolare!

 

3. Nella frase Athenae et Sparta clarissima Graeciae oppida erant quale funzione svolge oppida?

nome del predicato

 

4. Sottolinea i complementi di luogo retti da preposizione.

in templis, in Attica, in Peloponneso

 

5. Individua gli esempi di locativo e di complementi di stato in luogo non preceduti da prepo-
sizione.

Athenis: stato in luogo

Spartae: locativo