Versione del libro Lingua Magistra 1

Episodi della prima guerra punica

Pagina 456, versione 181 del libro Lingua Magistra 1.

Testo Originale Latino

Cum M. Aemilius Paulus et Ser. Fulvius Nobilior consules essent ambo Romani consules ad Africam profecti sunt cum trecentarum navium…

Traduzione Italiana

Quando M. Emilio Paolo e S. Fulvio Nobiliore erano consoli, entrambi i consoli romani partirono per l'Africa con una flotta di 300 navi. Per prima cosa sconfissero gli Africani in una battaglia navale. Il console Emilio affondò 104 navi dei nemici, 30 le prese con i combattenti, 15 mila nemici uccise o prese, arricchì i suoi soldati con un ingente bottino. Perché allora l'Africa non fu sottomessa? L'Africa allora sarebbe stata sottomessa, ma tanta era la fame che l'esercito non poté aspettare più a lungo. I consoli ritornarono con la flotta vittoriosa, ma nei pressi della Sicilia subirono un naufragio. E ci fu una tale tempesta che da 464 navi solo 80 si poterono salvare né a quel tempo si udì una tale tempesta marina. Tuttavia i Romani subito ripararono 200 navi, né il loro animo fu abbattuto. I consoli Cn. Servilio Cepio e C. Sempronio Bleso partirono per l'Africa con 260 navi. Presero molte città. Tornando con un ingente bottino, avvenne che subirono un naufragio. Così, poiché le continue calamità dispiacevano ai Romani, il Senato decretò che ci si ritirasse dalle battaglie marittime e che fossero conservate a presidio dell'Italia solo 60 navi.

 

Analisi

1. Sottolinea in rosso i verbi al congiuntivo.

essent, posset, potuerint, reducerent, paterentur, displicerent, recederetur, subacta essent

2. Come puoi tradurre in italiano il congiuntivo piuccheperfetto subacta esset (r. 5)?

fosse stata sottomessa, sarebbe stata sottomessa

3. Sottolinea in blu i verbi deponenti.

profecti sunt, passi sunt

4. Individua i costrutti del cum + congiuntivo e indica se esprimono anteriorità rispetto alla reggente.

Cum M. Aemilius Paulus et Ser. Fulvius Nobilior consules essent: anteriorità

Cum praedam ingentem reducerent: contemporaneità

cum continuae calamitates Romanis displicerent: contemporaneità

5. Individua la proposizione interrogativa diretta e indica da quale parola è introdotta.

Cur subacta Africa tunc non est? introdotta da "cur"

6. Individua le subordinate consecutive e indica da quali espressioni sono anticipate nella reggente.

tanta...ut diutius exercitus expectare non posset

tanta...ut ex quadringentis sexaginta quattuor navibus tantum octoginta servari potuerint

7. Individua la subordinata completiva e indica quella circostanziale.

ut naufragium paterentur: circostanziale

ut a maritimis proeliis recederetur et tantum sexaginta naves ad praesidium Italiae salvae essent: completiva