Versione del libro Lingua Magistra 1

La prima donna, "dono" degli dèi

Pagina 466, versione 194 del libro Lingua Magistra 1.

Testo Originale Latino

Prometheus Iapeti filius primus viros ex luto fingebat. Postea Vulcanus domini deorum imperio ex luto feminam faciebat; feminae Minerva animam…

Traduzione Italiana

Prometeo, figlio di Iapeto, per primo plasmava gli uomini dalla creta. Poi Vulcano per ordine del signore degli dèi plasmava una donna dalla creta; alla donna Minerva dava l'anima e gli altri dèi davano molti doni; così gli dèi chiamavano la donna Pandora. Pandora veniva data in sposa ad Epimeteo; di qui nacque Pirra.

 

Analisi

ex luto: di origine

imperio: causa