Versione del libro Lingua Magistra 1

Le colombe e lo sparviero

Pagina 464, versione 189 del libro Lingua Magistra 1.

Testo Originale Latino

Multi se committunt viro improbo et auxilia requirunt sed exitium inveniunt. Columbae saepe milvum vitabant et citis pinnis milvi ferociam…

Traduzione Italiana

Molti si affidano ad un uomo disonesto e chiedono aiuto, ma trovano la morte. Le colombe spesso evitavano lo sparviero e allontanavano la ferocia dello sparviero con le penne veloci. Ma lo sparviero volgeva l'ingegno all'inganno e ingannava le inermi colombe con un acuto stratagemma: "Colombe, conducete una vita ansiosa; ma nominate lo sparviero signore delle colombe e sarete tutelate dalla violenza". Le colombe credulone danno il potere allo sparviero. Lo sparviero otteneva il regno, ma divorava le singole colombe ed esercitava il comando con gli artigli spietati. Allora le colombe rimaste dicevano: "Siamo punite meritatamente, infatti consegnavamo la vita al crudele sparviero.

 

Analisi

citis pinnis, acuto dolo: c. di mezzo

ab iniuria: c. di allontanamento

saevis rostris: c. di mezzo 

ad fallaciam consilium: c. di fine