Versione del libro Lingua Magistra 1

Le vittorie romane

Pagina 87, versione 24 del libro Lingua Magistra 1.

Testo Originale Latino

In historiae libris Romanorum secundas pugnas legimus. Romani bella contra multos populos gerebant. Saepe poetae quoque magnas dilectae patriae victorias…

Traduzione Italiana

Nei libri di storia leggiamo le battaglie favorevoli dei Romani. I Romani combattevano guerre contro molti popoli. Spesso anche i poeti conoscevano e celebravano le grandi vittorie della diletta patria, e narravano esempi di valore e coraggio di uomini celebri. Gli uomini romani avevano spade, ma scagliavano anche frecce. Le impetuose milizie romane possedevano vera audacia: spesso mettevano in fuga i nemici e i Romani vincevano facilmente. Così le milizie dei Romani saranno celebri per sempre e il potere di Roma sopravviverà a lungo.

 

Analisi

In historiae libris: stato in luogo figurato