Versione del libro Lingua Magistra 1

Ritratto di Caligola

Pagina 251, versione 92 del libro Lingua Magistra 1.

Testo Originale Latino

Statura fuit eminenti colore expallido corpore enormi gracilitate magna cervicis et crurum oculis et temporibus concavis fronte lata et torva…

Traduzione Italiana

Fu di eminente statura, di colore molto pallido, di corpo enorme, di grande gracilità di collo e gambe, di occhi e tempie scavati, fronte larga e torva, di capigliatura rada e assente verso la sommità, per il resto villoso. Imbruttiva anche di proposito la bocca, invero orrida e tetra per natura, poiché la atteggiava allo specchio in ogni terrore e spavento. In lui non ci fu vigore né nel corpo né nell'anima. Da bambino fu tormentato dall'epilessia, durante l'adolescenza era abbastanza resistenze alle fatiche. Forse gli fu fatto bene dalla moglie Cesonia un qualche infuso d'amore, ma ciò lo portò alla follia. Era agitato tantissimo dall'insonnia; infatti non dormiva più di tre ore a notte, non di un riposo tranquillo, ma sconvolto da sogni sconvolgenti. E quindi gran parte della notte per il tormento della veglia e dello stare sdraiati, ora stava seduto sul letto, ora attraverso lunghissimi porticati, girovago, invocava e aspettava la luce.

 

Analisi

1. Individua gli aggettivi della seconda classe distinguendoli per generi.

Femminili: eminenti, tribus

Maschili: omnem, comitiali, patiens

Neutri: enormi

2. Indica a quale dei tre gruppi appartengono i medesimi aggettivi.

2 uscite: enormi (enormis, enorme), omnem (omnis, omne), comitiali (comitialis, comitiale), tribus (tres, tria)

1 uscita: eminenti (eminens), patiens

3. Volgi i medesimi aggettivi dal singolare al plurale o viceversa.

eminenti: eminentibus

enormi: enormibus

omnem: omnes

comitiali: comitialibus

patiens: patientes

tribus: tri

4. Sottolinea i complementi di qualità.

statura eminenti, colore expallido, corpore enormi, gracilitate magna, oculis et et temporibus concavis, fronte lata et torva, capillo raro et nullo, placida quiete, pavida

5. Individua il complemento di limitazione.

cetera