Versione del libro Lingua Magistra 1

Una descrizione dell'Italia

Pagina 214, versione 74 del libro Lingua Magistra 1.

Testo Originale Latino

De Italia pauca dicentur. Ab Alpibus incipit in altum excedére atque se media perpetuo iugo Appennini montis adtollit inter Hadriaticum…

Traduzione Italiana

Sull'Italia si diranno poche cose. A partire dalle Alpi inizia a proseguire verso l'alto e si innalza nella parte centrale con la lunga catena del monte Appennino, tra l'Adriatico e il Tosco, oppure, come vengono chiamati altrimenti, tra il mare Superiore e Interiore si estende a lungo compatta. In vero, lontano si divide in due corni, e uno guarda il mare Siculo, l'altro lo Ionio, tutta stretta. Molte popolazioni abitano le sue regioni: abitano la Gallia Togata, dalla parte sinistra, i Carni e i Veneti; poi i popoli italici, i Piceni, i Frentani, Dauni, Apuli, Calabri, Salentini. Dalla parte destra ci sono, sotto le Alpi, i Liguri, sotto l'Appennino l'Etruria; dopo il Lazio i Volsci, la Campania e sopra la Lucania i Bruzii.

 

Analisi

De Italia: complemento di argomento

Ab Alpibus: moto da luogo

in altum: moto a luogo

inter Hadriaticum et Tuscum, inter Superum mare et Inferum: stato in luogo

eius: valore possessivo

sub Alpibus, sub Appennino, post Latium, super Lucaniam: stato in luogo