Versione del libro Lingua Magistra 1

Vantaggi dell'agricoltura

Pagina 164, versione 56 del libro Lingua Magistra 1.

Testo Originale Latino

Vita nostra in agricultura degitur. Nostrae villae rusticae propinquus habitat agricola Philippus amicus noster qui parvum sed fecundum praedium habet.…

Traduzione Italiana

La nostra vita si svolge nell'agricoltura. Vicino alle nostre ville di campagna abita un contadino, Filippo, nostro amico, che ha un podere piccolo ma fertile. Nel suo campo fioriscono molte alte piante, vanto del solerte contadino. Infatti il padrone spesso le mostra ai figli piccoli e agli amici e tutti lodano Filippo. Talvolta egli dice ai suoi figli: "Il nostro piccolo campo sarà sempre un rifugio contro la povertà: infatti ci nutre abbastanza e offre una fresca ombra". Anche noi, amici del contadino, osserviamo il suo fresco podere ed esclamiamo: "Il tuo orticello, Filippo, offre una vera gioia ai nostri occhi: pieno di delizie, è la dimostrazione della tua diligenza e costanza nei lavori di agricoltura.

 

Analisi

1. Individua pronomi e aggettivi possessivi:

aggettivi: nostra, nostrae, noster, eius, suis, tuus, nostris, tuae


2. Indica i nomi cui sono riferiti i seguenti aggettivi possessivi.

nostra: vita

nostrae: villae

tuus: agellus

nostris: oculis


3. Volgi le seguenti espressioni dal singolare al plurale o viceversa.

vita nostra: vitae nostrae

nostrae villae: nostris villis

amicus noster: amici nostri

filiis suis: filio suo

agellus tuus: agelli tui


4. Perché nel testo si trova in eius agro e non in suo agro?

Il possessivo non è riflessivo, cioè si riferisce ad un termine che non è il sogetto della proposizione.