Versione del libro Lingua Magistra 1

Vivi dopo il diluvio

Pagina 467, versione 196 del libro Lingua Magistra 1.

Testo Originale Latino

Cataclysmos quem nos diluvium dicimus universos viros et feminas occidit praeter Deucalionem et Pyrrham qui in montem Aetnam qui maxime…

Traduzione Italiana

Il cataclisma, che noi chiamiamo diluvio, uccide tutti gli uomini e le donne tranne Deucalione e Pirra, che fuggirono sul monte Etna, che è il più alto in Sicilia. Essi conducevano una vita solitaria in luoghi deserti e erano afflitti dalla tristezza; così a Giove, signore degli dèi, dissero: "Giove, o tu ci darai uomini e donne, oppure noi avremo lo stesso un danno". Allora il signore degli dèi rispose loro: "Getterete sassi dietro di voi, e saranno uomini e donne"; i sassi che gettò Deucalione erano uomini, quelli che gettò Pirra, donne.

 

Analisi

quem nos diluvium dicimus: relativa

praeter Deucalionem et Pyrrham: privazione

qui in montem Aetnam: relativa - stato in luogo

qui maxime altus in Sicilia est: relativa

in locis desertis: stato in luogo

maestitià: causa efficiente

quae Deucalion iactavit, quae Pyrrha, feminae: relative