Versione del libro Lingua Viva 1

Acciughe fritte e fave al tegame

Pagina 374, versione 36 del libro Lingua Viva 1.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Patina de apua fricta. Apuas lavas ova confringe et cum aqua commisce. Adice garum vinum oleum. Curabis ut ferveat et…

Traduzione Italiana

Piatto di acciughe fritte. Lava le acciughe, rompi le uova e mischia con acqua. Aggiungi il garum, vino e olio. Avrai cura che (l'olio) si riscaldi, quando sarà bollente, butta le acciughe. Quando si saranno rapprese, prendile con delicatezza. Fa' in modo che prendano colore, versa un semplice oenogarum. Dopo che avrai messo il pepe, servirai. Cucinerai piselli o fave. Dopo che i piselli o le fave avranno smesso di spumare, aggiungi il porro, il coriandolo e i fiori di malva. Mentre tutto si cucina, macinerai il pepe, il ligustico, l'origano e i semi di finocchio, versa la salsa e il vino nel tegame, aggiungi l'olio. Quando sarà bollente, mescola. Aggiungerai olio verde e servirai.

 

Analisi

Lavas da lavo presente indicativo seconda persona singolare

Confringe da confringo imperativo presente attivo seconda persona singolare

Commisce da commisco imperativo presente attivo seconda persona singolare

Cum aqua complemento di unione

Adice da adicio imperativo presente seconda persona singolare

Curabis da curo futuro semplice seconda persona singolare

ut ferveat  finale

cum ferbuerit, temporale

ferbuerit da ferveo future anteriore terza  persona singolare

mittito imperativo futuro attivo seconda persona singolare

Cum duxerint temporale

Duxerint futuro anteriore terza persona plurale

Versa da verso imperativo presente attivo seconda persona singolare

Vide da video imperativo attivo presente seconda persona singolare

Ut colorent finale

Colorent da coloro congiuntivo imperfetto terza persona plurale

Perfundes  da perfundo futuro semplice seconda persona singolare

Cum pipere asperseris temporale

Asperseris da aspergo futuro anteriore seconda persona singolare

Ministrabis da ministro futuro semplice seconda persona singolare

Coque da coquo imperativo presente seconda persona singolare

Cum pisae sive fabae despumaverint temporale

Despumaverit da despumo futuro anteriore terza persona singolare

Mittes da mitto futuro semplice seconda persona singolare

Cum totum coquatur proposizione narrativa con valore temporale

Coquatur forma passiva da coquor congiuntivo presente terza persona singolare

Suffunde da suffundo imperativo presente attivo seconda persona singolare

in caccabum moto a luogo figurato

agita da agito imperativo presente seconda persona singolare

mittes da mitto futuro semplice seconda persona singolare

ministrabis da ministro futuro semplice seconda persona singolare