Versione del libro Lingua Viva 1

Uomini dalla lunga vita

Pagina 326, versione 7 del libro Lingua Viva 1.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Marcus Valerius Corvinus centum annos complevit cuius inter primum et sextum consulatum quadraginta sex anni intercesserunt et tamen suffecit integris…

Traduzione Italiana

Marco Valerio Corvino compì i cento anni, di cui tra il primo e il sesto consolato trascorsero 46 anni, e tuttavia, con le forze corporee integre, non solo svolse incarichi pubblici molto prestigiosi, ma anche la coltivazione molto scrupolosa dei suoi campi, e fu un ammirabile esempio di cittadino e padre di famiglia. Egli sedette una sella curule per 21 volte, quanto nessun altro uomo. La sua lunghezza di vita la eguagliò il pontefice Metello, che gestì per 22 anni la cura delle cerimonie, né con voce incerta nei voti, né con mano tremolante nei sacrifici. M. Perpenna sopravvisse a tutti coloro che da console aveva nominato in senato, e soltanto sette di coloro che aveva eletto in qualità di censore, vide vivi, e fu più longevo di tutto il nobilissimo consesso. E la durata della vita non sembrò meno lunga in moltissime donne. Infatti Livia, moglie di Rutilio, arrivò a 79 anni, Terenzia, moglie di Cicerone, a 103, Clodia, moglie di Aufilio, a 115 anni, dopo aver partorito, inoltre, 15 volte.

 

Analisi

Individua i numerali raggruppandoli in: cardinali, ordinali e avverbi numerali

cardinali
centum
quadraginta sex
duos et viginti
septemque
quindeciens

ordinali
primum et sextum
septimum et nonagesimum
tertium et centesimum
quintum decimum et centesimum

avverbi
semel
quotiens
vicies