Versione del libro Lingua Viva 2

Bisogna essere pazienti

Pagina 349, versione 3 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

«At multa incidunt tristia horrenda dura toleratu.» «Quia non poteram vos istis subducere animos vestros adversus omnia armavi: ferte fortiter.…

Traduzione Italiana

«Ma capitano molte cose brutte, spaventose, dure da tollerare». «Poiché non avrei potuto sottrarvi a codeste cose, contro tutte ho armato i vostri animi: sopportate(le) con forza. Questo è ciò che può rendervi superiori alla divinità (lett. è ciò con/in cui possiate superare la divinità): quella è al di fuori della sopportazione dei mali, voi siete al di sopra della sopportazione. Non curatevi della povertà: nessuno vive così da povero come quando (quam) è nato. Non curatevi del dolore: o si dissolverà o (vi) dissolverà. Non curatevi della morte: che o vi annulla o vi trasferisce (altrove). Non curatevi della sorte: non le ho dato nessun’arma con cui potesse ferire l’anima. Prima di tutto ho provveduto a che nessuno vi trattenesse contro la vostra volontà (inviti); la via d’uscita è aperta: se non volete combattere, (vi) è consentito fuggire. Perciò, di tutte le cose che ho voluto fossero inevitabili per voi, nessuna ho reso più facile che morire».

 

Analisi

Quia non poteram... subducere: proposizione causale.

quo... antecedatis: proposizione relativa.

quam natus est: proposizione comparativa.

quae... aut finit aut transfert: proposizione relativa, con sfumatura di significato causale.

quo feriret: proposizione relativa.

ne... teneret: proposizione completiva.

si pugnare non vultis, licet fugere: periodo ipotetico di I tipo.

quas... volui: proposizione relativa.

quam mori: proposizione comparativa.